I compiti dell'Ufficio Cartografico

L’ufficio Cartografico della Provincia di Brescia fornisce assistenza tecnica ai Comuni, alle Comunità Montane ed ai consorzi di Comuni o alle società (municipalizzate o altro) che intendono realizzare la cartografia tecnica numerica del proprio territorio.

L’assistenza tecnica si concretizza attraverso:

  • Lo studio del progetto di rilevamento, mirato ad individuare le porzioni di territorio sulle quali operare alle diverse scale, in funzione delle esigenze del richiedente.
  • La stesura del Capitolato Speciale d’Appalto, contenente le prescrizioni amministrative e tecniche che regolano l’esecuzione dell’intero lavoro di redazione della cartografia tecnica in forma numerica mediante rilievo aerofotogrammetrico e le indicazioni sulle modalità di esecuzione della Direzione Lavori e del Collaudo.
  • La Direzione Lavori e il Collaudo in corso d’opera di tutte le fasi, necessarie alla realizzazione della cartografia, che vengono eseguite dalla Ditta appaltatrice del lavoro.

L’intervento dell’ufficio Cartografico è finalizzato a:

  • Rendere omogenea la cartografia tecnica realizzata sul territorio provinciale, sia per quanto riguarda i contenuti che per le modalità di rappresentazione e per le precisioni metriche, attraverso la definizione e il controllo del rispetto di criteri operativi e modalità esecutive appositamente studiati.
  • Operare in sintonia con il Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, approvato con D.Lgs. 267/2000, fornendo assistenza tecnico-amministrativa agli Enti Locali nel settore della raccolta ed elaborazione dei dati di rilevanza territoriale.

Chi intende avvalersi della suddetta assistenza tecnica potrà contattare direttamente i tecnici dell’Ufficio e concordare un incontro nel quale illustrare le proprie esigenze.

Il contributo richiesto è pari al 5 % dell’importo contrattuale dei lavori (più oneri di legge) da destinare alle attività del Sistema Informativo Geografico (GIS) Provinciale.
Inoltre, al fine di ampliare il patrimonio informativo del Centro di Documentazione Cartografica dell’Ufficio, si richiede la consegna di una copia della documentazione prodotta.

Nel caso dei Comuni, la collaborazione verrà sancita mediante apposita deliberazione della Giunta Comunale.