Censimento pozzi

A chi serve

Enti Locali, Professionisti per la redazione di pratiche amministrative e progettuali. Ai cittadini e alle loro associazioni al fine di garantire la partecipazione diffusa nella gestione del territorio.

Di cosa si tratta

Censimento Pozzi Acqua nella Provincia di Brescia (Base dati Tangram).
La banca dati TANGRAM è un software sviluppato dall’Università Milano-Bicocca e l’Istituto per la Dinamica dei processi Ambientali (IDPA) del CNR. La banca dati non è nata ai fini amministrativi ma per scopi scientifici ed è quindi concentrata sulla qualificazione e valorizzazione degli aspetti idrogeologici relativi ai pozzi. Con determinazione n. 3047 del 18/11/2008 la Provincia di Brescia, nell’ambito di una collaborazione tecnico-scientifica, ha affidato, mediante convenzione, all’Università degli Studi di Milano-Bicocca, Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e del Territorio (DISAT) – Area Ricerca in Idrogeologia, la realizzazione di una banca dati dei pozzi per acqua della provincia di Brescia. L’attività si è esplicata, tra altre cose, nel caricamento su apposito Data-Base creato, di tutte le informazioni pertinenti le derivazioni di acqua pubblica da pozzo. Successivamente si è provveduto ad incarichi successivi per l’aggiornamento e sviluppo del progetto stesso.
Il lavoro è stato svolto dal 30 gennaio al 30 aprile 2015 ed è stato articolato nelle seguenti fasi principali:

  • organizzazione dei dati raccolti finalizzata al loro inserimento nella banca dati;
  • confronto ed integrazione con i dati già organizzati nella precedente collaborazione realizzata dalla scrivente per la provincia di Brescia;
  • codifica ed archiviazione dei dati all’interno di una banca dati idrogeologica sviluppata dal gruppo di idrogeologia dell’Università di Milano-Bicocca;
  • georeferenziazione su CTR dell’ubicazione dei pozzi raccolti;
  • analisi e riepilogo dei dati organizzati;
  • esempi di possibili elaborazioni dei dati organizzati e codificati.

I dati sono riferiti al periodo 2011-2014.
Al fine di consentire una ricerca dei pozzi presenti sull’intero territorio provinciale e della loro visualizzazione sul Geoportale della Provincia di Brescia, si è provveduto a generare un dato puntuale, derivato da un file tipo *csv, contenente informazioni sia geografiche che testuali in forma semplificata. Il numero di pozzi individuati risulta pari a 9.546. Per ogni pozzo viene identificato automaticamente un buffer pari a 1.000 mt di raggio, con l’intersezione dei pozzi limitrofi. Il Campo stratigrafia indica solamente la presenza o assenza della relativa stratigrafia, la quale dovrà eventualmente essere richiesta tramite accesso agli atti all’Ufficio Pozzi competente.

Responsabile della Pubblicazione e del Dato

Direttore del Settore dell’Ambiente e della Protezione Civile
Dott. Giovanmaria Tognazzi

Persona di riferimento

Ufficio di Riferimento
Usi Acque – Acque minerali e Termali

Per i contenuti delle mappe:
Dott. Geol. Corrado Cesaretti, ccesaretti@provincia.brescia.it
Arch. Isidoro Marco Iadema, iiadema@provincia.brescia.it

Per la consultazione delle mappe on line:
Geom. Angelo Olivari, aolivari@provincia.brescia.it

Elenco Mappe o Tavole